Concorso docenti 2016 - Ecco i bandi!

Concorso docenti 2016 - Ecco i bandi!

Finalmente in Gazzetta i bandi del concorso a cattedra


Finalmente!
Pubblicati i bandi del concorso a cattedra: li torvate sulla  Gazzetta Ufficiale, 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n. 16 del 26-2-2016 (potete scaricare la Gazzetta da qui).

Come largamente anticipato nei giorni scorsi  si tratta  di  tre bandi  per  63.712 insegnanti:
- Scarica il bando per la scuola di infanzia e primaria
- Scarica il bando per la scuola secondaria
- Scarica il bando per il sostegno

Può partecipare al concorso solo chi ha acquisito l'abilitazione all’insegnamento grazie ai tirocini formativi attivi (TFA), ai percorsi abilitanti speciali (PAS) o alle vecchie scuole di specializzazione (Ssis).  Per il sostegno è necessario il titolo di specializzazione specifico.

Al concorso per la scuola di infanzia e primaria è ammesso chi già possiede un titolo abilitativo utile ad insegnare come, il diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2000/2001,  la laurea in scienze della formazione primaria  le sessioni riservate di abilitazione ed i concorsi per titoli ed esami indetti antecedentemente al DDG 82/ 2012).

Come più volte dichiarato dal ministro Giannini il concorso dovrebbe avere una tempistica a dir poco fulminea.
La domanda potrà essere presentata a partire dalle ore 8.00 del 29 febbraio fino alle 14.00  del  30 marzo 2016,  esclusivamente on line tramite il portale Istanze on line;  la data delle prove sarà comunicata meno di due settimane dopo: il 12 aprile. 
Ogni candidato può presentare la domanda in una sola regione.

I  quesiti in lingua straniera saranno due ed a risposta multipla e verteranno sulla sola comprensione della lingua.  Come gjà avvenito per il concorso del 2012  per le classi di concorso articolate in più insegnamenti, saranno previsti più scritti; quindi, per insegnare italiano, latino e greco al liceo classico, il candidato deve superare lo scritto di italiano, di latino e di greco.